Jan Bang & Arve Henriksen

Da Venicewiki, il wiki di Venezia

Musica
Nella sua storia, il San Servolo Jazz Meeting – giunto quest’anno all’ottava edizione – si è guadagnato la fama di essere uno degli appuntamenti più attesi del panorama jazz nazionale, grazie alla presenza in cartellone di nomi prestigiosi in grado di coniugare l’alto livello qualitativo all’originalità della ricerca.

La rassegna di San Servolo ritorna al suo pubblico proponendo un panorama articolato sul jazz contemporaneo, passando dalla musica live, al dibattito sulle nuove tendenze fino ad una sua interpretazione per immagini.
Il programma musicale offre un itinerario che spazia dalla soulness cubana colorata di rap di Dafnis Prieto alla magia incantatoria della tromba di Arve Henriksen, passando per il pianoforte di un gigante del jazz contemporaneo come Craig Taborn e per il dialogo tra due giovani jazzisti italiani tra i più amati e talentuosi, Gianluca Petrella e Giovanni Guidi.
Le Jazz Conversations rappresentano un’occasione di confronto e di dibattito sui nuovi linguaggi sonori e Note a margine la mostra fotografica di Luciano Rossetti che apre la rassegna musicale, completa la manifestazione proponendo al pubblico una galleria di scatti sul jazz contemporaneo.

Jan Bang — elettronica
Arve Henriksen — tromba

La scena jazz scandinava è una delle più creative e riconoscibili di tutta Europa, con la sua attenzione per i timbri e gli spazi, il silenzio e il rapporto tra luce e ombra.
Il duo norvegese formato dal trombettista Arve Henriksen e dall’elettronica di Jan Bang mette insieme due dei nomi più suggestivi che da quelle geografie si so no fatti conoscere in tutto il mondo.
Una musica di grande fascino e di chiara matrice spirituale, che evoca
spazi e bagliori che sono al tempo stesso antichissimi e futuristi.


Arve Henriksen — Places Of Worship (Rune Grammofon, 2013)
arvehenriksen.com


Dal: 2013/11/28 al 2013/11/28
Orario: 21,00
Dove: Isola di San Servolo