Campiello

Da Venicewiki, il wiki di Venezia

Per Campiello si intende uno spazio aperto al pubblico, dove ci sia uno slargo, di fatto un piccolo campo, da cui si ripartono numerose strade, diversamente dalla corte che ha, solitamente, un solo punto di accesso.

Veniva associato allo spazio aperto all'interno di Palazzo Ducale quando, in quel luogo magico, veniva proclamato il vincitore del famoso premio letterario Il Campiello.
Con lo stesso nome esiste una commedia di Carlo Goldoni ovviamente incentrata in un campiello dove la vita veneziana si svolgeva attorno al pozzo del campiello, nei negozi esistenti in campiello, tra le madame, le comari e i barba che vivevano nelle case attorno al campiello.
Molti sono i Campielli molto noti in città, per la loro collocazione geografica o per la presenza di una attività che lo contraddistingue e che si svolgeva in loco, ma la maggior parte sono inglobati tra Calli e Campi e rimangono conosciuti ai residenti e a pochi altri.