Bricole

Da Venicewiki, il wiki di Venezia



La Laguna di Venezia è disseminata di grossi pali che, a gruppi di tre a tre, indicano i canali navigabili all’interno dei quali la profondità dell’acqua è tale da poter essere navigabile anche in condizioni di bassa marea. Queste sono le cosiddette Bricole.

Vengono piantate ai bordi dei canali che altrimenti, per i neofiti della laguna o in condizioni di nebbia o mal tempo, non sarebbero riconoscibili e molte imbarcazioni si potrebbero trovare in difficoltà con il basso fondale e quindi arenarsi, trovarsi in secca, impossibilitate a muoversi.

Si posso trovare su ambedue i lati del canale e sono di solito i canali principali come quello che da Murano porta a Mazzorbo, Burano, Torcello, oppure solo su uno, come il canale che va dalle Vignole a Sant'Erasmo, in tal caso bisogna fare molta attenzione, perché il canale si trova dalla parte più vicina alla bricola, mentre la secca si trova dalla parte sprovvista di bricole. Considerando che il canale può avere dimensioni variabili, la navigazione deve essere effettuata considerando anche l'altezza della marea in quel determinato momento del giorno.

All'incrocio di più canali si trova la "dama", un fascio di bricole nel mezzo della quale ne è piantata una più alta. Solitamente su quest'ultima si trova una luce di segnalazione ed eventualmente il cartello della velocità massima consentita nel canale che ci si appresta a navigare.

Dama Rio dell'Orfanello
Dama Rio dell'Orfanello - VeniceWiki
Dama e Bricole
Dama e Bricole - VeniceWiki
Bricola
Bricola - VeniceWiki
Dama 2 Rio Orfanello
Dama 2 Rio Orfanello - VeniceWiki
Battello e bricola
Battello e bricola - VeniceWiki
Bricole nuove e vecchie
Bricole nuove e vecchie - VeniceWiki
Bricole verso Vignole
Bricole verso Vignole - VeniceWiki
{{{project}}}
Testo basato sull'originale di