Giorgio Massari

Da Venicewiki, il wiki di Venezia

GIORGIO MASSARI (Venezia 1686 circa - Venezia 1766), architetto

Allievo di Andrea Tirali, promosse il ritorno dell'architettura veneziana al classicismo cinquecentesco, temperato da un movimento e da una grazia nei particolari tipicamente settecenteschi.
Attivo soprattutto a Venezia, vi costruì, tra l'altro, le chiese dei Gesuiti (1726-36), di Chiesa di San Marcuola (1728-36), la Chiesa della Pietà (1745-60), la facciata della Scuola Grande di santa Maria della Carità (1756), ora Gallerie dell'Accademia di belle arti, il Palazzo Grassi (1749-66), e completò il Ca' Rezzonico del Longhena (1750-66) dopo la sua morte.
Fuori di Venezia costruì la chiesa della Pace a Brescia, la facciata di S. Antonio e la chiesa di S. Spirito a Udine.

Mappa delle opere