Tullio Lombardo

Da Venicewiki, il wiki di Venezia

TULLIO LOMBARDO (nato ? – Venezia 1532), Architetto e scultore

Lombardo Tullio fa parte della famiglia dei Lombardo, soprannome questo in quanto provenivano dalle provincie lombarde, anche se il loro cognome era Solari.

Figlio di Pietro Lombardo lavorò alacremente nel territorio veneto, in particolare a Venezia dove sue sono:
le statue alla Chiesa di Santa Maria dei Miracoli;
il Sepolcro Mocenigo nella Basilica dei Santi Giovanni e Paolo;
i bassorilievi al Fontego dei Tedeschi;
gli altorilievi della Scuola Grande di San Marco;
le statue di Adamo ed Eva nel Monumento Vendramin nella Basilica dei Santi Giovanni e Paolo;
la Pala marmorea, l'Incoronazione della Vergine in Chiesa di San Giovanni Grisostomo, viene firmata dallo stesso Tullio in calce al bassorilievo.

Presso la Ca' d'Oro si trova il Doppio Ritratto, che rappresenta uno dei momenti culminanti dell'arte di Tullio attorno al1500. Ricorda il più celebre e certamente contemporaneo Bacco e Arianna del Museo di Vienna.

Mappa dei dipinti