Jacopo Tintoretto

Da Venicewiki, il wiki di Venezia

(Redirect da Tintoretto)

JACOPO TINTORETTO (Venezia 1519 - 1594) Pittore

Jacopo Robusti nasce a Venezia da Giovanni Battista tintore di panni di seta, di origine lucchese. Proprio per il mestiere del padre prende il nome di Tintoretto.

Grande amico di Pietro Aretino, gli dipinge i soffitti della sua casa nel 1545, mentre nel 1548 provoca grande scalpore il quadro per la Scuola Grande di San Marco intitolato Il Miracolo dello schiavo (ora alle Gallerie dell'Accademia) per il grande impatto emotivo che la tela comporta.

La grande mole di lavoro svolto dal Tintoretto a Venezia si riesce a capire leggendo sulla mappa la localizzazione dei numerosissimi quadri presenti e sparsi in tutto il territorio della città. Chi volesse seguire un itinerario che possa toccare tutte o gran parte delle località nelle quali si trovano esposte le tele del grande artista veneziano può chiedere informazioni a alvise@venicewiki.org.


Mappa dei dipinti

Immagine del Dipinto Titolo del dipinto Luogo di esposizione Anno
Il Miracolo dello schiavo Gallerie dell'Accademia 1548
Chiesa di Santa Maria dei Carmini
Chiesa della Madonna dell'Orto
Scuola Grande di San Rocco
Chiesa di San Rocco
Chiesa di San Polo

Chiesa di San Silvestro

Chiesa di San Cassiano
Chiesa di Santa Maria Mater Domini
Chiesa di San Simeon Grande
Chiesa di San Trovaso
Chiesa dei Gesuati
Basilica di San Giorgio Maggiore
Basilica di Santa Maria della Salute
Chiesa di Santo Stefano
Chiesa di Santa Maria del Giglio
Chiesa di San Moisè
Museo Correr
Museo Diocesano di Arte Sacra
Paradiso - Tintoretto
Paradiso - Tintoretto - VeniceWiki
Il Paradiso Palazzo Ducale
Libreria Marciana
Chiesa di San Giuseppe
Chiesa di San Lazzaro dei Mendicanti
Chiesa di Santa Maria Assunta o dei Gesuiti
Galleria Franchetti
Chiesa di San Felice
Chiesa di San Marcuola
Chiesa di San Marziale