Chioggia e Sottomarina

Da Venicewiki, il wiki di Venezia

(Redirect da Chioggia)

Chioggia

All'estremo sud della Laguna di Venezia si trova la rinomata città di Chioggia, tanto importante da dare, alla parte meridionale della laguna stessa, il proprio nome.


Città popolosa e festosamente lavoratrice, è uno dei più importanti porti di pesca di tutto l'Adriatico. Le sue saline erano rinomate in tutto il mondo conosciuto per la purezza del cristallo di sale, con il quale, commercialmente parlando, non avevano nessun timore reverenziale nei confronti di Venezia; anzi Venezia riconosceva le capacità della cittadella lagunare e lasciava che fossero i suoi abitanti ad eleggere il Magistrato al Sale.

La bocca di porto che la divide dal litorale di Pellestrina consente alle imbarcazioni da pesca di spostarsi agevolmente e di portarsi velocemente al sicuro in caso di mare forte. La sua posizione geografica facilita le imbarcazioni da pesca ad uscire in mare. Chioggia è uno dei maggiori porti per la pesca. A conferma di ciò è il grande mercato del pesce che apre le proprie porte ai commercianti di tutto il territorio del Veneto.


Costruita con le stesse caratteristiche di Venezia, è attraversata da canali, ma, diversamente dalla Serenissima, le sue strade sono percorribili con le automobili. A parte la strada principale e centrale il Corso del Popolo, le altre strade sono tutte Calli, più o meno grandi, che intersecano la strada principale fino ai canali della città.

Attraversata da nord a sud da una lunga piazza il Corso del Popolo e da tre canali, il Canale di San Domenico, il Canal Vena ed il Canal Lombardo, è dal 1500 un'isola per motivi di sicurezza da parte del Senato della Repubblica, che voleva salvaguardare la città preservandola dapossibili attacchi dalla vicina terraferma.


La sua struttura somiglia ad una spina di pesce con il Corso del Popolo al centro dal quale si dipanano le Calli attraverso le quali si raggiungono i canali che la attraversano.
Numerose sono le chiese che si trovano nel suo territorio. La più grande è la Cattedrale di Chioggia, opera del XVII secolo su progetto di Baldassare Longhena.
La seconda per importanza è la Chiesa di San Domenico che ospita, tra le varie opere, un Crocefisso ligneo considerato uno dei più grandi al mondo.